Représentations de Jonny mène la Danse. Opéra moderne de Ernst Kreneck

1.000.000.000,00

1 disponibili

COD: BC_11596 Categoria:

Descrizione

Libretto dell’opera “Jonny mène la Danse” rappresentata a Parigi, al Théatre des Champs-Élysées il 18, 21, 23, 25, 26, 27, 28, 29 e 30 giugno del 1928. Notizie sull’Autore, fotografie in bianco e nero dell’Autore, del direttore d’orchestra e degli attori, spiegazione delle opere e descrizione degli atti. Pagine intervallate da belle pubblicità dell’epoca. Cm 27×18. pp. 32. Molto Buono (Very Good). Copertina fiorita (Yellowing of cover). . Jonny mène La Danse (originariamente titolato solo Jonny) pubblicizzato come una moderna opera jazz, è considerato uno tra i primi brani musicali ad affrontare in modo aperto il tema del razzismo. Passato attraverso varie revisioni, la trama gira intorno al musicista jazz Jonny che dopo aver rubato uno strumento costoso, seduce il pubblico con le sue abili capacità musicali, elevando così la cultura musicale nera sopra a quella di tutti gli altri. Apertamente condannato dai nazisti, le performances dello spettacolo a Monaco di Baviera nel 1927 furono funestate dal lancio di bombe puzzolenti. Questo non diminuì affatto la richiesta di repliche: l’opera fu rapidamente tradotta in almeno dieci lingue diverse e presentata in oltre 50 tappe in tutta Europa.

Informazioni aggiuntive

Peso 750 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.