Hans Finsler. Neue Wege der Photographie

1.000.000.000,00

1 disponibili

COD: BC_11696 Categoria:

Descrizione

Catalogo pubblicato in occasione della mostra presentata presso: Staatliche Galerie Moritzburg Halle (aprile – maggio 1991), Schweizerische Stiftung fur die Photographie im Kunsthaus Zurich (agosto – ottobre 1991), Berlinische Galerie (novembre 1991 – gennaio 1992). Testi di Klaus E. Goltz, Theo Immisch, Peter Romanus e Axel Wendelberger. Tavole in bianco e nero. Catalogo ragionato di 450 fotografie. Edizione in tedesco. 4to. pp. 302. Ottimo (Fine). Prima edizione (First Edition). Nato in Germania ma attivo principalmente in Svizzera, prima di dedicarsi alla fotografia negli anni Venti, studiò architettura e storia dell’arte. La sua opera risentì profondamente dell’estetica contemporanea della Neue Sachlichkeit. Nel 1932 si stabilì a Zurigo dove aprì uno studio di fotografia pubblicitaria e organizzò alla Kunstgewerbeschule, la scuola di design della città, un corso di fotografia che tenne fino al 1957. Tra i suoi allievi vi furono molti dei più importanti fotografi svizzeri, tra cui Werner Bischof, René Burri, Emil Schulthess e René Grobli.

Informazioni aggiuntive

Peso 750 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.