Il lato oscuro dello scienziato che ha fatto storia


 
 
 
 
 
 
 
 
La Newton Compton ha pubblicato da pochissimo questo capolavoro, un thriller ad altissima tensione.
Protagonista del libro è Janvier Costa, un giornalista specializzato in argomenti scientifici, che lavora presso una radio poco conosciuta a Barcellona.
La sua vita è piatta e priva di particolari entusiasmi e la direttrice della radio lo obbliga a partecipare all’intervista dell’autore di un libro sulle ricerche di Einstein.
Durante l’intervista Janvier espone la sua teoria  a riguardo degli esperimenti di Einstein, mettendo in difficoltà l’ospite,  sottilineando che secondo lui alcuni esperimenti non sono stati pubblicati per paura che l’essere umano ne facesse cattivo uso.
Quella che voleva essere una provocazione suscita l’interesse di un misterioso spettatore che lascia Janvier una busta contenente due biglietti per l’autobus e una strana formula.
Da qui inizia il viaggio e con esso l’oscura situazione che si complicherà sempre di più.
Buona lettura
 

Novità dell'estate


Si intitola ” Giovane Italia – le nuove leve del pallone crescono”.
Un progetto editoriale di Angelo Sindacato realizzato con Tim Small che racconta la storia di 11 calciatori italiani.
Un libro che tratta di passione e calcio; scaricabile gratuitamente per due settimane dalla pagina facebook.

Appartamento a Istanbul

E se le previsioni si avvereranno e il tempo per il weekend sarà pessimo, tanto meglio, noi avremo il nostro libro per rilassarci.
Vita di casa propone “Appartamento a Istanbul” un libro che parla di libri. Una berlinese che apre una libreria nel cuore della città, ma che gira, conosce e incontra dando spazio al suo hobby preferito: l’investigazione.
appartamento-a-istanbul
Un thriller pieno di colpi di scena, con una narrazione ricca e affascinante.
Buona lettura!


Il libro Staging Space (di R. Klanten e L. Feireiss, Ed. Gestalten) presenta una collezione di lavori in cui le immagini e lo spazio si fondono in un’unica entità. Nel libro sono inserite soluzioni per scenografie, installazioni multimediali e concentra l’attenzione del lettore su come usare lo spazio per realizzare gli effetti che si vogliono.

Flora Ferroviaria


 
 
 
 
 
 
Pubblicato per la prima volta nel 1980, il libro raccoglie le osservazioni di Ernesto Schick, spedizioniere e botanico dilettante, che studiò con metodo e passione le piante spontanee ricomparse nell’area della stazione di smistamento di Chiasso, stravolta da un decennio di lavori di bonifica per l’ampliamento della stazione commerciale (1957-1967).
Il libro si presenta ora come un taccuino di appunti di viaggio: curato nella carta, nella copertina, nelle riproduzioni delle tavole botaniche e negli interventi grafici.

La legge del deserto

Anche questa settimana una lettura da weekend.
E’ la volta di autore decisamente conosciuto, ma che non delude: Wilbur Smith con “la legge del deserto”.
la-legge-del-deserto
Una vicenda avventurosa che si svolge tra deserto e mare e narra di attacchi terroristici, impianti petroliferi e rapimenti. Un intreccio di eventi che hanno inizio con il rapimento di una figlia amata dalla madre.
Buon relax!

Non invitarmi al tuo matrimonio

Un libro da leggere sotto l’ombrellone per voi!
Non invitarmi al tuo matrimonio“, di Matteo pelli è un racconto che mostra come dietro l’angolo si nascondano sempre cambiamenti.
Non-invitarmi-al-tuo-matrimonio
Un giallo particolare e contemporaneo che ci parla della scomparsa di un deejay e di un altro deejay che prende il suo posto nel programma di punta di una radio, iniziando una vita completamente diversa dalla precedente.
Di facile lettura è perfetto per un pomeriggio di relax.

Scambio casa. Istruzioni per l'uso

Ecco un libro non solo di piacevole lettura e di svago, ma anche informativo.

scambio_casa

“Scambio casa. Istruzioni per l’uso”, di Strizzi e Villarini è una vera e propria guida. Per chi non conoscesse la moda dello scambio degli alloggi per uso turistico e vacanziero un’ottima panoramica sulla tematica, per chi invece fosse già informato, una serie di consigli pratici sulle procedure da seguire, su come e a chi rivolgersi e molti altri spunti interessanti.
E con l’arrivo dell’estate è tempo di organizzarsi in grande! Buona lettura.

Nutella che Passione!


 
 
 
 
 
 

Chi non conosce Nutella? La crema di nocciole al sapore di gianduia è amatissima da decenni. Il libro Passione Nutella (di Clara Vada Padovani, Ed. Giunti, pp. 240, euro 18) raccoglie la sua storia, dalla nascita ad Alba nel 1964 ai giorni nostri, con incursioni nell’arte, nella letteratura, nelle pagine web che hanno contribuito a crearne il mito.
L’autrice,ex insegnante di matematica, nella sua introduzione intitolata Dolci Equazioni: “ Nutella è un emblema della creatività italiana, una crema da spalmare nata dalla nostra tradizione cioccolatiera, un prodotto industriale assurto a mito. Alla già eccezionale squadra della prima edizione, oggi si aggiungono alcune donne chef, giovani cuochi italiani e i protagonisti dei ristoranti più cool di New York”.
Oggi Nutella è il marchio italiano più noto in assoluto e in questo libro si potrà trovare anche il dizionario della Nutella, il ricettario d’autore con la partecipazione di oltre 10 nuovi chef importanti e ristoranti pregiati , dalla provincia di Milano ai più cool di Manhattan; raccontano curiosità e il rapporto di noti personaggi con questa fantastica crema di nocciole e cacao.

Il gioco degli specchi

Ecco un libro per il weekend, sperando che si possa leggere sotto l’ombrellone e non a casa.
Già dicendo Camilleri dovreste aver capito tutto, ma fingiamo che non sappiate di chi sto parlando…l’uomo del romanzo è tormentato da incubi notturni, che ama mangiare bene al ristorante di sua fiducia, che adora gli arancini cucinati dalla sua cameriera, gentile con le signore in difficoltà ma senza secondi fini e in modo “neutro”, in grado anche di fronte alla donna più attraente di mantenere la capacità di ragionare, intuitivo ma intollerante con i collaboratori, parla sicilianoper la maggior parte del tempo.
In questa occasione è alle prese con una bomba che non si sa bene a chi fosse destinata e una macchina danneggiata apparentemente senza un motivo. Due fatti contemporanei ma distinti: la bomba sembra collocata davanti a un magazzino vuoto a scopo intimidatorio, ma è anche di fianco al portone dell’abitazione di due pregiudicati; l’auto è parcheggiata davanti alla casa della proprietaria, una donna maritata e indifesa ma anche una gran bugiarda.
A questi fatti se ne aggiunge un altro: qualcuno ha sparato alla sua macchina, c’è un foro e una pallottola.
Che sarà dunque il gioco degli specchi?